Il puzzle di Sofia

In questi ultimi ultimissimi giorni sono successe due cose.

La seconda (cronologicamente parlando) è avvenuta oggi: quante possibilità ci sono di poter comprare un articolo all’Ikea e, aperta la scatola, scoprire che manca un pezzo (fondamentale) e che le viti (altrettanto fondamentali) sono quelle sbagliate? Direi una su un miliardo.

L’altra nasce invece da una giornata “stortamente giusta” e mi ha portato a scoprire che 1+1 può risultare 1 e che la distanza non è sempre lontananza perchè si può essere vicini anche con 470 km di mezzo. Grazie Alice per sorprendermi ogni giorno ma grazie anche e soprattutto per permettermi di essere me stesso senza paura di risultare sconveniente. Eri tu che volevi portare il colore nel mondo di una persona no? Beh, il mio era già bello colorato, ma tu ci hai messo le stelline. -160.

In questi ultimi ultimissimi giorni sono successe due di quelle cose che, nella vita di una persona, accadono una volta solamente.

Inserisci un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato.